Significato del posizionamento SEO
Domande sul posizionamento SEO

Cosa vuol dire posizionamento di siti internet nei motori di ricerca?
Concettualmente vuol dire rendere visibile il sito agli utenti che cercano informazioni nei motori di ricerca
In partica apparire nella 1^ pagina dei risultati di google / yahoo / bing etc…

Ci sono diversi tipi di posizionamento?
Posizionamento naturale: SEO
Posizionamento artificiale: PPC

Cosa significano?
SEO:  Search Engine Optimization
PPC:  Pay per Click

Come funzionano?
SEO:  vuol dire ottimizzare la visibilità del sito nei motori di ricerca secondo le esigenze di clienti target del sito. 
PPC:  vuol dire apparire tra i risultati sponsorizzati dei motori di ricerca e si paga il costo ai motori per ogni click al sito

Qual è il posizionamento migliore?
SEO:   apprezzato dai navigatori perché è un posizionamento che decide spontaneamente il cervello dei motori di ricerca, il sito è considerato importante dal motore di ricerca, per cui percepito in modo positivo.
PPC:  poco apprezzato perché è pubblicità, apparire tra i link sponsorizzati non vuol dire  essere meritevoli per il proprio contenuto ma vuol dire forzare l’utente a visitarti.

Cambia il valore del brand tra i due posizionamenti?
Si, un posizionamento naturale eleva il valore del brand e del sito perché percepito come sicuro, importante, valido, di qualità…in quanto suggerito dal motore di ricerca. Nel posizionamento artificiale il sito è suggerito dal motore di ricerca perché il sito paga la pubblicità.

Avete mai ciccato sui link sponsorizzati di google o yahoo?
Se si, avete trovato quello che vi interessa?

In quanto tempo si posiziona un sito?
Ricerche primarie: da 1 anno
Ricerche secondarie: dai 6 mesi

Un sito posizionato lo resta per sempre?
No, non esiste una legge algoritmica che fa restare posizionato un sito sempre allo stesso posto. Il posizionamento dei siti è flessibile nel tempo, va monitorato ogni giorno. Gli algoritmi dei motori di ricerca cambiano continuamente e bisogna capire quali sono le modifiche e adattarsi nel caso il posizionamento peggiora. Se non si controllano i siti posizionati si rischia di perdere classifiche nelle ricerche e quindi perdere del traffico importante.

Che differenza c’è tra ricerche primarie e secondarie?
Ricerche primarie: sono le ricerche più comuni e generali e che quindi più gente cerca: ad esempio “AGENZIA DI COMUNICAZIONE”
Ricerche secondarie: sono ricerche specifiche e meno generali “AGENZIA DI COMUNICAZIONE VARESE”

Tutte le ricerche primarie (e quindi anche secondarie) hanno lo stesso valore?
No, dipende dal traffico che genera la ricerca, quindi dipende dall’argomento e dal settore di business. I settore di business sono migliaia e la gente cerca qualsiasi cosa, bisogna fare una valutazione specifica per ogni settore.

E’ importante conoscere in quali Keyword posizionarsi?
Si, è fondamentale per capire cosa cercano i tuoi clienti in internet, se si sa cosa cercano i tuoi clienti e si posiziona il sito tu sarai visibile a tutti i tuoi potenziali clienti.

Se non conosco le Keyword dove posizionarmi?
Ci sono delle ricerche di mercato online che fanno emergere le keyword di settore di business. Il continuo monitoraggio del traffico del sito fa anche emergere il posizionamento naturale di keyword importanti per il business.